26.2.12

Prova n.2

Anche questo verrà distrutto tra "x" ore

23 commenti:

  1. Vediamo cosa succede con questa identità "alternativa"

    RispondiElimina
  2. forse l'ho già detto, ma aridatece splinder!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, dai: ci siamo già scordati le ore interminabili di schermi blu e manutenzione? I post spariti? Certo che, almeno agli inizi, almeno ti rispondevano.....

      Elimina
  3. E sai che trovo geniale l'idea di fare dei post ch "si autodistruggeranno entro x ore"?
    Potrei perfino copiartela e standardizzarla.
    Anche quella di cambiare identità (ma non blog): ogni nuovo post, nuova identità e autodistruzione entro....30gg?
    Fantastico!
    Sui tuoi commenti che "spariscono".
    All'inizio capitava anche da me, che i tuoi commenti finissero nello spam.
    Data un paio di volte l'autorizzazione "non è spam" dalla finstrella di controllo, mi pare che la cosa non si sia più ripetuta.
    Splinder?
    Splinder?
    No, davvero...cos'è, bisogno di ricordare il dolore?
    Mai avuto desideri di tornare su Splinder, dopo averlo abbandonato (un anno fa, circa).
    Mi faceva impazzire: se dovevi modificare un post, ti sballava ogni volta l'header,l'impaginazione, ect ect.
    Senza contar manutenzioni , post che sparivano,commenti che chissà...
    Dai, blogspot a volte è anche in manutenzione, ma ha almeno quella cosa fantastica che ti salva ilpost in itinere dopo ogni battuta.
    E per me, spesso, è per questo impagabile, visto che a volte inizio un post e poi devo scappare e lomollo a metà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ross, mi hai dato un'ideuzza niente male....

      [il salvatggio in itinere è impagabile, specie per chi è sempre in millealtrefaccendeaffaccendato]

      Elimina
  4. Io non sapevo di questo salvataggio in itinere! Una volta stavo pubblicando un post e mi si era spento il computer proprio in quel momento perchè era finita la carica della batteria. In word non l'avevo salvato ( deficiente che sono)ed ero venuta matta a riscriverlo di sana pianta, per scoprire alcuni giorni dopo che il post era stato salvato nelle bozze del blog!
    Da allora so che blogspot salva i post...ma nel frattempo cerco anche di salvarli quando li scrivo in word!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che questo fatto dei salvataggi, spesso mi sono strategici.
      A distanza di ore (o ilgiorno dopo), mi accorgo riprendendo ilpost che non vale più nemmeno la fatica di scriverlo.
      A volte li lascio lì, a decantare.
      Poi, adistanza di un paio di mesi, ripulisco bozze di post abortiti per l'appunto,in itinere.
      Insomma, è pure una forma di auto selezione dei post da pubblicare o da buttare, che apprezzo molto...

      Elimina
    2. Ma in effetti, ragazze, è esattamente così: a me capitava di iniziare un post, in ufficio durante la pausa mensa, o mentre le macchine che stavo configurando facevano i loro millemila riavvii, poi doverlo copiare su chiavetta, arrivare a casa, cercare di scrivere mentre il telefono, il campanello, il gatto, il "mi serve il pc dieci minuti", ecc.ecc. ed alla fine perdevo pezzi. Così, invece, è una pacchia.

      Elimina
  5. io non ci sto capendo nulla
    vuoi dire che se cambi identità non spariscono più post e commenti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, Blue: cioè, io mi apro come Massenzio o come Maxxenzio ed è la stessa cosa, dato che entrambi questi nomi possono gestire lo stesso blog.

      [stamattina mi sento Catarella :)]

      Elimina
    2. [mmmmm...Catarella, dici?...vvvvabé... :) ]

      Elimina
    3. Blue, ma lavori in ufficio postale? Bertelliiiiiiiii.... :)

      Elimina
  6. oltre al salvataggio in itinere, trovo fantastico l'elenco dei post dei blog che leggi che si aggiorna in automatico (ha a che fare con i feed?), anche quando si tratta di blog in altre piattaforme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragionissima, Isi, questa è davvero comodissima!

      Elimina
  7. Ah, il mistero s'infittisce :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una mezza idea ce l'ho, proprio grazie ai link che mi hai indicato......

      Elimina
  8. Nel frattempo io ho "ripulito" un po' i miei blog. Ho tolto la musica da entrambi, qualche immagine di troppo e ho cambiato template su iobloggo. Adesso con Chrome lo vedo senza problemi. A te la scelta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso allora aggiorno i link, grazie!!!

      Elimina
  9. Sarà colpa (merito) dello xanax, ma non ho capito che cosa vorresti distruggere. :(

    RispondiElimina
  10. Nico, mi sa che a questo punto non distruggo più nulla...(in realtà, volevo solo fare una prova, poi salta fuori che questo post è più utile di tantissimi altri e mi sa che disattivo la distruzioone...)

    RispondiElimina
  11. Infatti, è un post sulla concretezza delle cose che ci accomunano come blogger. Un po' come una riunione di condominio ben equilibrata e tra persone serie, non ti pare? :)

    RispondiElimina
  12. Cle, pagherei nonsocosa per avere condomini come voi....[da qualche parte avevo raccontato le mie riunioni di condominio, e le cose peggiorano con gli anni...]

    RispondiElimina
  13. a me non manca per niente, ho fatto anche chiudere l'account tempo fa......
    e poi chi mi interessava ha traslocato e posso seguirvi comunque, poco importa su quale piattaforma sinceramente ^_^

    RispondiElimina