29.3.12

Grazie perchè

Allora: fonti solitamente ben informate mi riferiscono che sia il fiumeazzurro che questo porto delle nebbie finiscono in spam (e con essi, il miserrimo miserabile autore) perchè un qualcuno non meglio precisato li mi ci segnala a Blogspot come "spam" o spammer, o comunque come insano portatore di una qualche scorrettezza rispetto ai termini contrattuali. 
Io non so chi sia quest'essere che si prende la briga di bollare me ed i diarii: posso solo augurare a questa personcina di avere una esistenza molto migliore di chi sia costretto a ricorrere a questi mezzucci per riempirsi le giornate. Come diceva Marcello Marchesi in un suo noto aforisma: "Chi si diverte con niente ha fantasia, chi si diverte con poco è un fesso". 

Per cui, cara bella personcina che si diverte con poco, accetta il mio augurio ed un consiglio: fai qualcosa per la tua salute, curati, fatti vedere, esci di casa ogni tanto, insomma cerca di vivere e di non essere solo una mera sopravvivenza anagrafica. 
Hai tutto da guadagnarci.

25 commenti:

  1. Mah... mi pare strano che basti la segnalazione da parte di una sola personcina per farti classificare come spammer.
    Cioè, ci sono sì meccanismi automatici ma non lavorano sul piripicchio di un singolo utente.
    E poi, ti segnala come? L'unica maniera semplice che mi viene in mente è quella di spuntare ogni tuo commento come spam e quindi Blogger lo elimina e "si ricorda".
    Ma ci vogliono molti ma molti commenti per farti risultare uno spammer! E su molti blog.
    Giusto per non saper né leggere né scrivere, io cambierei la password e, se è possibile, anche la e-mail usata come accesso a Blogger. Non solo: cambierei anche la password della casella e-mail di adesso e di quella che la sostituirà.
    Nonché, se c'è, la cosiddetta domanda segreta.
    Non so se possa servire a qualcosa, ma se servisse gli effetti (cioè non essere più tacciato di spam) non sarannno immediati, ci vorrà un bel po' di tempo.
    Inoltre io scriverei all'Help di Blogger chiedendo spiegazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto tutti i passi, cara Dalle: adesso vediamo cosa accade. tempo 10 giorni poi sposto tutta la baracca su WP

      Elimina
  2. Capisco la tua frustrazione, ma:
    1)Non sei il solo a finire nella mia casella commenti "spam" ma - come sai - ti recupero ogni volta senza che questo mi turbi (turba te, lo so...ma volevo tranquillizzarti in qualche modo)
    2) se tutto il trambusto ha avuto come risultato collaterale il farti aprire questa nuova pagina, non tutto è stato inutile
    3) proverei - senza fretta e senza troppa ansia - a seguire gli ottimi consigli di Dalle8alle5.
    Magari è un "vizio" nel reindirizzamento dei commenti.
    Tu verifica solo che i tuoi commenti da me siano pubblicati in giornata, che perderli sarebbe motivo di un sistematico boiccottaggio di blogger (ma fin qui non mi pare sia successo...o sì?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ross, non ci capisco più nulla..ma da te vedo che entrano bene (ad occhio). Sperèm...

      Elimina
  3. Insomma, continui qui? Ti registro comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vediamo, Pyp: se il "ragazzo" si comporta bene, altrimenti mi tuffo su WP.......

      Elimina
  4. Ma si dai, o qui o la, l'importante è non perderci di vista. Un sorriso a te. Ciao Masso. Buoona giornata.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cerco di convincermene anch'io, cara Nair....

      Elimina
  5. a me non finisci in nessun tipo di spam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai avuto la eccellente idea, cara Elena, di restare su iobloggo. Mi sto pentendo di averlo usato solo come transito........

      Elimina
  6. cazzarola! ma che ci sono finita io nella monnezza stavolta?
    dov'è il mio commento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho controllato, Gatta, ma non c'eri....uffffffffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!

      Elimina
    2. davvore?
      ...
      mmmh, posso allora incolpare il tempo che passa?
      ;-)

      Elimina
    3. Ma cosa dici, Gatta? Al limite puù essere finito di là, sul fiume. Il tempo passa, ma le rocce restano ;)

      Elimina
  7. Bèh, io ti linko pure grigionebbia.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo buona, Simo! Un bacio anche a te

      Elimina
  8. Io ho linkato entrambi i tuoi blog, comunque ho controllato e la mia casella spam è completamente vuota. Di solito quando si commenta qualcuno si vede subito il proprio commento pubblicato...come fanno a sparire i tuoi? Comunque penso che l'unica cosa sensata da fare sia chiedere spiegazioni all'help di blogger, come già ti è stato suggerito. A Linda era addirittura sparito il blog alcuni mesi fa ma, scrivendo all'help,le è stato ripristinato e mi pare non abbia più avuto problemi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sto lavorando, Kate. Temo che quando sparì il diario di Linda fosse successo qualcosa di simile: a quanto pare è un guaio diffuso ma che colpisce senza alcun senso logico.....

      Elimina
  9. Don't worry!
    Dopo tutto, la tua e' una inequivocabile assennata trattazione di temi interessanti e I tuoi commenti sempre molto coerenti, gentili e corretti. Se ne accorgeranno !
    (Sono col cel, sapessi quanta fatica ho fatto per questi ultimi commenti)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marò....scrivere da un cellulare è mi-ci-dia-le (specie coi tasti touch screen). non ti invidio

      Elimina
  10. si fa meglio a non iscriversi e ad aprire il blog dai preferiti
    qualche volta si arriva in ritardo (col vantaggio di poter leggere anche i commenti già pervenuti)
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, potrebbe essere una furbata (ma credo "non attacchi" se il blogger non autorizza commenti anonimi)

      Elimina
  11. Lascio un segno di solidarietà e di comprensione alla faccia dei buontemponi !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le apprezzo particolarmentte, dato il momento difficile: grazie, carissima.

      Elimina